venerd́ 11 settembre 2015

anc.jpg11/09/2015 - ANAC - LINEE GUIDA GIUBILEO
Pubblicate le Linee Guida dell'ANAC per l'esercizio dei compiti di alta sorveglianza  e di garanzia della correttezza e della trasparenza  delle  procedure  connesse alla realizzazione delle opere  e delle attività connesse allo svolgimento del Giubileo straordinario della Misericordia.


Le inee Guida disciplinano lo svolgimento delle attività di sorveglianza e di verifica del Presidente dell'ANAC e dell'Unità operativa speciale per il Giubileo straordinario della Misericordia

Il Presidente dell'ANAC. avvalendosi dell'Unità operativa speciale per il Giubileo, verifica - in via preventiva – la legittimità degli atti relativi all'affidamento e all'esecuzione dei contratti di lavori, servizi e forniture per la realizzazione delle opere e delle attività connesse allo svolgimento del Giubileo della Misericordia, con particolare riguardo al rispetto delle disposizioni in materia di trasparenza della legge 6 novembre 2012, n. 190, nonché, per la parte di competenza, il corretto adempimento, da parte di Roma Capitale, del proprio protocollo di integrità e degli accordi in materia di legalità in fase di sottoscrizione con la Prefettura di Roma.

Al fine di permettere un'adeguata sorveglianza delle procedure connesse alla realizzazione delle opere e delle attività connesse al Giubileo straordinario della Misericordia nonché di consentire la verifica, in via preventiva della legittimità dei relativi atti afferenti all'affidamento e all'esecuzione dei contratti, Roma Capitale dovrà fornire al Presidente dell'ANAC i seguenti documenti:

a) le proposte di determina a contrarre prodromiche all'avvio delle procedure di affidamento di contratti pubblici;

b) i seguenti atti del procedimento di affidamento:
1. bandi di gara o lettere di invito;
2. disciplinari di gara;
3. capitolati;
4. schemi di contratto;
5. provvedimenti di nomina dei commissari e di costituzione della commissione giudicatrice;
6. atti del subprocedimento di verifica e di esclusione delle offerte anormalmente basse:
7. provvedimenti di aggiudicazione;

c) i seguenti atti della fase di esecuzione dei contratti:
l. perizie di variante di cui al comma 1 dell'art. 132, DLgs. n. 163 del 2006, di importo superiore al 5% di quello del contratto originario, composte da relazione del responsabile del procedimento, proposta di determinazione di approvazione e schema di atto di sottomissione/atto aggiuntivo;
2. proposte di determinazione relative al perfezionamento di accordi bonari o transattivi di cui agli articoli 239 e 240 DLgs. n. 163 del 2006;
3. proposte di risoluzione contrattuale o altri atti in autotutela.

LINEE GUIDA PER L'ESERCIZIO DEI COMPITI DI ALTA SORVEGLIANZA E DI GARANZIA DELLA CORRETTEZZA E DELLA TRASPARENZA DELLE PROCEDURE CONNESSE ALLA REALIZZAZIONE DELLE OPERE E DELLE ATTIVITA' CONNESSE ALLO SVOLGIMENTO DEL GIUBILEO STRAORDINARIO DELLA MISERICORDIA

 
< Prec.   Pros. >