luned́ 02 novembre 2015

fotovoltaico_b.jpg02/11/2015 - IMPIANTI FOTOVOLTAICI: RELAZIONE TECNICA SUGLI INCENDI
Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco ha pubblicato una guida che analizza le possibili criticita’ nella ricerca delle piu’ frequenti cause di incendio coinvolgenti impianti fotovoltaici per gli adempimenti di polizia giudiziaria ed amministrativi

Un incendio sviluppatosi in qualsiasi struttura con presenza di un impianto fotovoltaico (FTV) richiede un esame attento delle cause che lo hanno sviluppato per capire se l’impianto fotovoltaico può esserne la causa o si trova semplicemente coinvolto.

La presente relazione vuole essere un contributo indirizzato ai Capi Partenza per consentire di trarre utili spunti nell’esame dell’ampia casistica che può presentarsi.

La guida si applica agli impianti FTV di tipo fisso (grid connected) ad destinati ad operare in parallelo alla rete del distributore di Energia (ENEL od altri) e ad impianti FTV di tipo isolato (stand alone)

Negli impianti ad isola non vi è l’allaccio alla rete Enel ma vi sono sempre presenti batterie cariche.

Di regola vi è un regolatore di carica per la trasformazione in alternata in quanto le schede elettroniche in commercio vengono alimentate dalla corrente AC.

In Italia gli impianti ad isola sono piccoli impianti di potenza limitata (si potrebbe trovare, al massimo, qualche piccola baita di montagna funzionante col sistema ad isola).


RELAZIONE TECNICA SUGLI INCENDI COINVOLGENTI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

 
< Prec.   Pros. >